Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Ultimatum o dimissionamento UE a Berlusconi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alekos18

avatar

Numero di messaggi : 999
Data d'iscrizione : 04.04.07

MessaggioTitolo: Ultimatum o dimissionamento UE a Berlusconi?   Mar Nov 01 2011, 23:35

Ultimatum o dimissionamento UE a Berlusconi?

La nota del Quirinale è una sfiducia dell'estrema destra euroatlantica alle politiche di destra del governo Berlusconi. La "improrogabile assunzione di decisioni efficaci", di cui parla Giorgio Napolitano, è la traduzione dall'inglese in italiano delle direttive euroamericane BCE-FMI. Quell'aggettivo ("improrogabile") è una minaccia di dimissionamento forzato in assenza di ulteriori provvedimenti da lacrimogeni e sangue.

Il riferimento a "diversi rappresentanti dei gruppi di opposizione (...) hanno manifestato la disponibilità a prendersi le responsabilità necessarie in rapporto all'aggravarsi della crisi" suona tanto da governo tecnico o di larghe intese che farà il 'lavoro ultra sporco' che il governo 'sporco' di Berlusconi sta mostrando di non voler svolgere pienamente. Nel passaggio ("Nell'attuale, così critico momento il paese può contare su un ampio arco di forze sociali e politiche consapevoli della necessità di una nuova prospettiva di larga condivisione delle scelte che l'Europa, l'opinione internazionale e gli operatori economici e finanziari si attendono con urgenza dall'Italia") c'è non solo l'entusiastica presenza della Confindustria ma anche la connivenza dei centristi, di pezzi di destra, del centrosinistra e dei sindacati, CGIL inclusa, che solo pochi giorni fa tuonavano contro il governo Berlusconi per i provvedimenti sui licenziamenti "per motivi economici". Questa gente farà rimpiangere l'impresentabile ed imbarazzante -e ci misuriamo molto sui termini- Berlusconi.

Tutto si deciderà in pochissimo tempo. O forse no. Le parole finali della nota ("Il Capo dello Stato ritiene suo dovere verificare le condizioni per il concretizzarsi di tale prospettiva") sembrano rendere l'ultimatum superato, come il governo Berlusconi. Sono parole di dimissionamento.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Ultimatum o dimissionamento UE a Berlusconi?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Berlusconi - da dove venivano quei finanziamenti?
» Master troll, arrestato
» Padre Amorth: Satana dietro crisi economica, di Alitalia e conflitto a Gaza
» Rita Dalla Chiesa, Mediaset e la mafia
» Su questo non aggiungo nulla... Berlusconi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Politica italiana-
Andare verso: