Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Bersani, il Tricolore e la Costituzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alekos18

avatar

Numero di messaggi : 999
Data d'iscrizione : 04.04.07

MessaggioTitolo: Bersani, il Tricolore e la Costituzione   Mar Nov 01 2011, 00:14

Bersani, il Tricolore e la Costituzione

Il segretario del Partito Democratico (PD), Pier Luigi Bersani, invita tutti i cittadini, e non solo i militanti del PD, a recarsi il 5 novembre alla manifestazione organizzata in piazza San Giovanni, a Roma. Portando, oltre alla bandiera del PD, anche quella italiana o la Costituzione. "Per la Ricostruzione del nostro Paese", dice.

Che il partito di cui è segretario, ieri come oggi, abbia connotato e connoti il proprio indirizzo politico contro gli interessi nazionali e contro la stessa materialità contenuta nei principi fondamentali a premessa della Costituzione stessa, è cosa che si potrebbe circostanziare pressoché a tutto campo e per ore e ore, giorni e giorni. La strumentalità di quell'invito è quindi di un'evidenza talmente palmare e sconcertante che stupisce fin dove arrivi tanta faccia tosta.

E' però indicativo di un fatto: come debito, euro ed Europa, in modo crescentemente e diffusamente critico, quantunque ancora in larga parte confuso, stanno emergendo come punti critici sia nel paese sia a sinistra, così la forza dei fatti sta proponendo all'attenzione il nodo degli interessi effettivamente nazionali, collettivi, della mancanza di indipendenza e sovranità del nostro paese. Bersani pensa di gestire, eludendo, la sostanza di questi problemi, servendosi indebitamente di simboli (Tricolore e Costituzione), mentre lui e il suo partito hanno concorso ad affossarli fattivamente quando stavano al governo, in tanti passaggi politici che in questa fase li hanno contrassegnati dalla cosiddetta 'opposizione' e per quel che dichiarano di riproporsi in prospettiva, tornando al governo (strutturalmente subalterno) di questo paese.
Sarebbe un gravissimo errore lasciare questi simboli nelle mani di costoro, come della controparte (il centrodestra) concorrente nella gestione (subalterna) del potere e nell'accaparramento di privilegi e rendite che ne conseguono. Riprendiamoci certi simboli e ovviamente il loro significato e contenuto coerentemente conseguente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
iskra

avatar

Numero di messaggi : 224
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: Bersani, il Tricolore e la Costituzione   Mar Nov 01 2011, 12:25

Se certe volpi della politica ricorrono a questo ed in modo veramente strumentale, come dice bene la nota, è segno che la situazione sta proprio precipitando e che ci sono questi squalificatissimi personaggi, nel centrosinistra come nel centrodestra, che si nascondono dietro i valori costituzionali e l'idea di Patria per porsi indebitamente come interlocutori di richieste che in tal senso sempre più verranno dalla società italiana.
Tanto più l'Italia viene sfasciata come paese come la Grecia, tanto più è prevedibile che nella società italiana vi saranno richieste base di difesa patriottica degli interessi nazionali. I Bersani, i Fini, i Berlusconi, e compagnia cantando con i relativi partiti ovviamente, si nasconderanno dietro il richiamo alla Costituzione e alla Patria quando se ne sono sempre fregati ed anzi hanno operato, per servilismo e per interessi propri, personali e di partito, venendo meno ai valori espressi nella Costituzione e riducendo il nostro paese ad una colonia, portandolo nell'abisso.
Il lavoro politico che fate, cari compagni di Indipendenza, è davvero preziosissimo, oggi indispensabile. Penso ve ne rendiate conto, vero?
Con rinnovata stima

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Bersani, il Tricolore e la Costituzione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La Costituzione?
» Laicità nella Costituzione
» Bozza di Costituzione Laica-SONDAGGIO
» Costituzione e Governo del Regno delle due Sicilie
» Referendum sulla Costituzione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Politica italiana-
Andare verso: