Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Dopo Standard&Poor's, Moody's torna a colpire l'Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
sankara

avatar

Numero di messaggi : 416
Data d'iscrizione : 14.04.07

MessaggioTitolo: Dopo Standard&Poor's, Moody's torna a colpire l'Italia   Mer Ott 05 2011, 00:22

Finanza e speculazione anglosassone non si fermano: l'agenzia Moody's declassa il rating dell'Italia ad A2 (da Aa2), con valutazione di tendenza ulteriormente negativa. Il 20 settembre scorso era stata Standard&Poor's a tagliare il rating dell'Italia portandolo da A+ ad A.

Procede come un rullo compressore il processo (geo)politico americano di destabilizzazione di alcuni Paesi europei per via speculativa al fine di accelerare i tempi di costituzione di un’unica area euroatlantica, a dominio statunitense, regolata da normative giuridiche "made in USA" (dai mercati finanziari all’agricoltura, dalle libere professioni al mercato del lavoro, dalla scuola alla sanità alle pensioni).

Lo strategico obiettivo di fase è la centralizzazione europea delle politiche di bilancio, da allargare progressivamente ad altre aree (es. energia)...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: Re: Dopo Standard&Poor's, Moody's torna a colpire l'Italia   Ven Ott 07 2011, 21:42

anche un'altra agenzia di rating ha declassato oggi l'Italia.
A me sembrano avvisi, segnali, suppliche, da parte degli stranieri per spingerci a liberarci di Berlusconi.
Non possono mica venire loro con i marines!
Chiaro che i segnali li devono raccogliere i deputati.
Cosa aspettano?
Il fallimento?
Che la popolazione sia alla fame?
2000snlp
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
iskra

avatar

Numero di messaggi : 224
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: Dopo Standard&Poor's, Moody's torna a colpire l'Italia   Sab Ott 08 2011, 00:19

tadiottof ha scritto:
anche un'altra agenzia di rating ha declassato oggi l'Italia.
A me sembrano avvisi, segnali, suppliche, da parte degli stranieri per spingerci a liberarci di Berlusconi.
Non possono mica venire loro con i marines!
Chiaro che i segnali li devono raccogliere i deputati.
Cosa aspettano?
Il fallimento?
Che la popolazione sia alla fame?
2000snlp
Politicamente, prima ancora che moralmente, detesto il berlusconismo. Non aggiungo altro perché direi cose scontate per i compagni ed i lettori di questo forum.
Intervengo solo per dire che non condivido affatto quanto lascia intendere Tadiottof e cioè che ci dovremmo piegare alla cacciata di Berlusconi solo perché il braccio finanziario dell'imperialismo interverrebbe come segnale di non gradimento dello stesso. Ma stai scherzando Tadiottof? Anche su questo punto (mi è rimasto impresso il tuo giudizio positivo su Obama che più volte è stato stroncato in maniera puntuale da compagni come Gorritxo e altri...) le tue posizioni sono lontanissime da quelle che esprimono i compagni di "Indipendenza". E' sicuramente legittimo, ma mi chiedo: possibile che le loro analisi ti portino poi a sostenere simili uscite?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: Re: Dopo Standard&Poor's, Moody's torna a colpire l'Italia   Sab Ott 08 2011, 08:37

iskra ha scritto:
tadiottof ha scritto:
anche un'altra agenzia di rating ha declassato oggi l'Italia.
A me sembrano avvisi, segnali, suppliche, da parte degli stranieri per spingerci a liberarci di Berlusconi.
Non possono mica venire loro con i marines!
Chiaro che i segnali li devono raccogliere i deputati.
Cosa aspettano?
Il fallimento?
Che la popolazione sia alla fame?
2000snlp

(mi è rimasto impresso il tuo giudizio positivo su Obama che più volte è stato stroncato in maniera puntuale da compagni come Gorritxo
a me le "stroncature" sono sembrate piuttosto luoghi comuni come gli slogan di Berlusconi che ripete comunisti comunisti comunisti per far credere che non esiste alternativa a lui.
2000snlp
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gorritxo

avatar

Numero di messaggi : 148
Data d'iscrizione : 15.10.09

MessaggioTitolo: Re: Dopo Standard&Poor's, Moody's torna a colpire l'Italia   Sab Ott 08 2011, 14:30

tadiottof ha scritto:
iskra ha scritto:
tadiottof ha scritto:
anche un'altra agenzia di rating ha declassato oggi l'Italia.
A me sembrano avvisi, segnali, suppliche, da parte degli stranieri per spingerci a liberarci di Berlusconi.
Non possono mica venire loro con i marines!
Chiaro che i segnali li devono raccogliere i deputati.
Cosa aspettano?
Il fallimento?
Che la popolazione sia alla fame?
2000snlp
(mi è rimasto impresso il tuo giudizio positivo su Obama che più volte è stato stroncato in maniera puntuale da compagni come Gorritxo
a me le "stroncature" sono sembrate piuttosto luoghi comuni come gli slogan di Berlusconi che ripete comunisti comunisti comunisti per far credere che non esiste alternativa a lui.
2000snlp
Senza correre il rischio di passare per presuntuoso, credo che per qualsiasi lettore di questo forum i luoghi comuni siano le tue favolette su Obama uomo di pace, in quanto "brava persona", in quanto afro-americano, ecc.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Dopo Standard&Poor's, Moody's torna a colpire l'Italia   

Tornare in alto Andare in basso
 
Dopo Standard&Poor's, Moody's torna a colpire l'Italia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» quando torna il ciclo dopo icsi negativa?
» ecografia di controllo dopo polipectomia
» Dopo il trasfer si torna a Lavoro??
» Ciclo dopo Decapeptyl 3,75
» Lobby ebrea

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Politica italiana-
Andare verso: