Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Dal teatro dell'assurdo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
sankara

avatar

Numero di messaggi : 416
Data d'iscrizione : 14.04.07

MessaggioTitolo: Dal teatro dell'assurdo   Dom Lug 03 2011, 12:39

Dal teatro dell'assurdo
«Le pensioni delle donne non si toccano fin dopo il 2030». Lo ha detto Bossi ieri al comizio a Romano di Lombardia. E poi: «Ci sono troppi uomini in giro che ci costano troppo e ogni tanto muoiono anche» e riferendosi all'Afghanistan: «Berlusconi ha parlato con l'inviata americana (riferimento a Hillary Clinton, ndr) e per la prima volta le ha detto "io porto a casa gli uomini dall'Afghanistan"».

Lasciamo stare considerazioni più ampie su questi soggetti politici. Sfonderemmo porte aperte. Il punto è un altro. Quelle sono cose che, molto meglio, dovrebbe dire e praticare la sinistra. Ed invece no. Bersani rimprovera Berlusconi della furbata di non intervenire pesantemente subito con la manovra finanziaria posta come obbligo dall'Europa, dall'asse euroamericano BCE-FMI, e sulla guerra si è servi degli americani. Sulle guerre imperiali ogni uscita di questo tipo è criticata perché intacca la serietà dell'Italia a rispettare i suoi «obblighi internazionali», cioè a rispettare la sua condizione di serva degli americani.
Al tempo, con il centrosinistra al governo, e con PRC e PdCI a fungere da spampelle (con buona pace dei tanti discorsi "contro" fatti prima, anche in campagna elettorale), i crediti di guerra furono votati e chi si oppose in parlamento (due, Turigliatto e Rossi) furono espulsi, uno da PRC e l'altro dal PdCI.

Da questo gioco degli specchi, da questo teatro dell'assurdo è necessario uscire. Come, secondo voi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Dal teatro dell'assurdo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» [teatro] Cats - il musical
» I passi dell'amore

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Politica italiana-
Andare verso: