Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 intervento a "prima pagina"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: intervento a "prima pagina"   Ven Giu 10 2011, 23:07

  • In campagna ho scoperto una realta' che non conoscevo.

  • Gli acquedotti rurali.

  • Gli acquedotti rurali sono consorzi con l'unico obbligo del pareggio di bilancio

  • Con la privatizzazione dell'acqua dovranno avere un profitto?
  • Privatizzare le sorgenti significa spogliare lo Stato delle ricchezze naturali.

  • Adesso i beni del sottosuolo non sono del proprietario del fondo.
  • In Italia non potrebbe esserci un Gheddafi.

  • Un giacimento petrolifero non sarebbe del contadino.

  • Le trasmissioni radio per esempio erano della RAI.

  • Aver privatizzato l'etere ha generato un mostro che si appropria di una risorsa naturale
.
  • Anche le invenzioni e le scoperte non devono essere proprieta' di qualcuno

  • Il telefonino, la lavatrice, l'automobile sono frutto del progresso.

  • La FIAT non e' di Marchionne, ne' i giornali di De Benedetti o di Scalfari.

  • La TAC, la Risonanza magnetica nucleare non sono dell'azienda ospedaliera, ma un bene comune.

  • Quando subentra il lucro, il profitto, scompare la liberta' di stampa, di pensiero, il diritto alle cure.

  • Oggi si tende a privatizzare anche l'universita', la scuola.

  • Non ci sara' piu' il diritto a studiare.

  • Si gioca sulla pigrizia per allontanare i ragazzi dallo studio.

  • In Italia non ci puo' essere il re del petrolio, ma i politici hanno aggirato l'ostacolo.

  • Abbiamo l'amministratore delegato dell'ENEL, dell'ENI, della Telecom, delle Ferrovie.

  • Manager di aziende pubbliche con contratti blindati, che garantiscono stipendi, pensioni e liquidazioni da pascia'.

  • Il guaio e' che sottoponendo a referendum la privatizzazione, risultera' il popolo responsabile del cambiamento.

  • Si ritorna al Medioevo e l'avremo voluto noi.

  • Anche per le pensioni e' andata cosi'.

  • I lavoratori hanno rinunciato alla pensione col sistema retributivo

  • Si diceva allora per garantire un futuro ai figli.

  • Adesso padri e figli si ritrovano con pensione da fame.

  • Come facciamo a lamentarci se la riforma non e' stata contestata?

  • Ci lamentiamo della scarcerazione di Battisti e permettiamo che i politici non si presentino in Tribunale.

  • Avrete capito che vi invito a partecipare al referendum e, se ci andate, a mettere la crocetta sui si'.

2000snlp
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
intervento a "prima pagina"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» I nostri anelli di fidanzamento -galleria in prima pagina-
» Ho fatto la mia prima IUI
» prima eco di monitoraggio
» stasera prima punturina
» morta Lesley Brown, la prima mamma pma

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Politica italiana-
Andare verso: