Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Italia. 17 marzo 2011

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 433
Data d'iscrizione : 21.03.07

MessaggioTitolo: Italia. 17 marzo 2011   Gio Mar 17 2011, 12:15

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://indipendenza.lightbb.com
alekos18

avatar

Numero di messaggi : 1002
Data d'iscrizione : 04.04.07

MessaggioTitolo: Re: Italia. 17 marzo 2011   Gio Mar 17 2011, 19:51

Italia. Tra le più precoci, se non la più precoce delle nazioni del continente europeo. Consegue un'unità politica, contraddittoria, ben otto secoli dopo il suo presentarsi come nazione.

Il Primo Risorgimento viene tradito dal prevalere congiunto degli interessi del capitalismo tosco-padano e di Casa Savoia sull'orlo di una bancarotta che Cavour e compari avevano provocato. Tra gli atti più significativi il colonialismo interno nel sud del paese: massacri, saccheggi, depredazione finanziaria, drenaggio dei fondi sottratti alla produttività dell'agricoltura meridionale, induzione fattiva, strutturale, all'emigrazione con ulteriore speculazione sulle rimesse degli emigrati...

Il Secondo Risorgimento viene tradito all'indomani della Resistenza, con l'aver accettato la collocazione del paese nell'area sotto dominanza USA che concede anche la promulgazione di una Costituzione tra le più avanzate disattendendola e contraddicendola progressivamente negli anni.

Serve un Terzo Risorgimento. Nessun socialismo, senza rompere i vincoli della dipendenza; nessuna liberazione, senza sovranità.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
iskra

avatar

Numero di messaggi : 224
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: Italia. 17 marzo 2011   Dom Mar 20 2011, 20:01

alekos18 ha scritto:
Italia. Tra le più precoci, se non la più precoce delle nazioni del continente europeo. Consegue un'unità politica, contraddittoria, ben otto secoli dopo il suo presentarsi come nazione.

Il Primo Risorgimento viene tradito dal prevalere congiunto degli interessi del capitalismo tosco-padano e di Casa Savoia sull'orlo di una bancarotta che Cavour e compari avevano provocato. Tra gli atti più significativi il colonialismo interno nel sud del paese: massacri, saccheggi, depredazione finanziaria, drenaggio dei fondi sottratti alla produttività dell'agricoltura meridionale, induzione fattiva, strutturale, all'emigrazione con ulteriore speculazione sulle rimesse degli emigrati...

Il Secondo Risorgimento viene tradito all'indomani della Resistenza, con l'aver accettato la collocazione del paese nell'area sotto dominanza USA che concede anche la promulgazione di una Costituzione tra le più avanzate disattendendola e contraddicendola progressivamente negli anni.

Serve un Terzo Risorgimento. Nessun socialismo, senza rompere i vincoli della dipendenza; nessuna liberazione, senza sovranità.
Succinta e chiarissima. C'è tutto un manifesto politico rivoluzionario qua dentro!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Italia. 17 marzo 2011   

Tornare in alto Andare in basso
 
Italia. 17 marzo 2011
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Pescara 26-27 Marzo 2011 Corso Master acrilico con NATALIA RYJKOVA
» Foggia - 5-6-7 Marzo 2011 Corso Master acrilico e Nail Art fiori 3D con NATALIA RYJKOVA
» Corsi di MICRO PITTURA RAPIDA (tecnica cinese) in tutta ITALIA
» sto cambiando
» Crioconservazione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Parliamo di Indi (riflessioni, suggerimenti e quant'altro)-
Andare verso: