Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 auguri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: auguri   Sab Dic 25 2010, 13:44

Sono incerto, se sia il caso di fare gli auguri per il nuovo anno.
Tutti che si preoccupano per il lavoro che manca: il papa, i Presidenti, i Direttori, i Manager ecc. ma nessuno che spieghi la causa prima della crisi.
Siamo nell'era post-industriale e cosi' lavorano le macchine a motore, guidate dal computer: l'operaio comune, qualificato o specializzato, insieme al tecnico diplomato o laureato sono diventati superflui.
Per il momento lavorano i Cinesi a basso stipendio, ma l'automazione totale arrivera' presto anche la'.
Ammetterlo significa dover ricorrere allo stipendio gratuito per tutti, al vituperato "comunismo" marxista e pre-marxista (cristiano).
I beni, il telefonino, il computer, l'automobile, la lavatrice, il GPS, ecc. sono conquiste dell'umanita', della ricerca scientifica.
Non dovrebbero essere proprieta' dei padroni del vapore, dei re del petrolio, dei magnati russi, delle mafie, dei maghi della finanza, dei gerarchi ecclesiastici, ecc. che li somministrano a loro piacimento.
Speriamo (altro augurio) che la pausa delle vacanze porti consiglio anche a Scilipoti.
2000snlp
25/12/2010
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
aposkinhead

avatar

Numero di messaggi : 124
Localisation : udine
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: auguri   Dom Dic 26 2010, 09:31

Speriamo (altro augurio) che la pausa delle vacanze porti consiglio anche a Scilipoti.

beh, grazie per gli auguri ma l'importante sarebbe costruire il dopo scilipoti afro , altrimenti si passa da un nano al solito mortadellone, e sempre il Dal Molin, le leggi precarizzanti Treu-Biagi Embarassed , l'assoluta disparitą salariale bom ecc
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: azione politica e azione sindacale   Dom Dic 26 2010, 10:52

Prego trasmettere a Maurizio Landini (testo dell'e-mail spedita alla FIOM)

Qualche tempo fa, qualche anno ormai, i mezzi di comunicazione scrivevano diffusamente sull' "era post-industriale".
Ecco, la radice della crisi va cercata in questa nuova organizzazione industriale.
Era post-industriale: la formula e' stata abbondonata, era poco vantaggiosa in quanto rivelatrice.
Secondo la mia interpretazione, significa riduzione degli addetti nel ciclo di produzione.
In questa nostra epoca le macchine, "motorizzate" al tempo della prima rivoluzione industriale con l'invenzione del motore a vapore, sono teleguidate dai computer, dai software, e la manodopera, a tutti i gradini di specializzazione (diploma, laurea ecc.), e' diventata superflua.
Se fosse cosi', se avessi interpretato bene, ci sarebbe ripresa senza occupazione (jobless recovery).
Senza occupazione, senza reddito, la ripresa sara' fittizia e di breve durata: le famiglie non potranno fare acquisti per mancanza di stipendio .
L'automazione arrivera' presto anche nei paesi in via di sviluppo, dove i salari sono all'osso e la gente e' alla fame.
E ancora, se cosi' fosse, il problema non e' piu' sindacale, ma politico, perche' oggi le merci (telefonini, microonde, computer, risonanza magnetica, automobili ecc.), non devono essere proprieta' del "padrone del vapore", dei capitani d'industria, dei manager, dei magnati russi, dei petrolieri, delle mafie ecc. ma sono conquiste della ricerca scientifica e, quindi, proprieta' dell'umanita'.
Bisogna trovare un modo per la loro distribuzione, equa, che sara' di nuovo comunista, ma non sovietica, ne' maoista, visto che la "nomenklatura" ha fallito.
Bisognera' riorganizzare la "sinistra", ormai scomparsa dal grumo dei partiti e partitini della politica.
La "sinistra" e' organizzazione degli sfruttati contro gli sfruttatori, siano essi industriali, politici, burocrati ecc.
E' in atto una "restaurazione" da parte delle forze che mirano a distruggerla, come al tempo delle camicie nere, delle squadracce fasciste: niente o falsa informazione; niente attivita' sindacale all'interno delle scarse concentrazioni di lavoratori rimaste come a "Mirafiori"; speak corner ai "falsi profeti" come il Papa e al suo pari Berlusconi in Italia e ai loro alter ego nel Mondo; cultura affidata agli intellettuali "organici" di definizione gramsciana.
Ecc. ecc.
Gradirei un cenno di riscontro.
Gradirei una controanalisi, che rilevi miei eventuali errori; sarei felice di sbagliarmi.
2000snlp
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: Postilla   Lun Dic 27 2010, 09:30

Per rendere esplicita la morale.
Il progresso rendera' il ciclo produttivo sempre piu' automatizzato anche in Cina.
Sara' sufficiente schiacciare un pulsante, o magari due, per ottenere una macchina.
Il lavoro, l'occupazione, sara' sempre piu' rara.
Bisogna farglielo dire a chi governa e all'opposizione.
Bisogna fargli dire che e' finito il sogno della massima occupazione, cavallo di battaglia dei sindacati negli anni 70-80.
Cosi' le forze sindacali e politiche che si definiscono di sinistra, una volta ammesso senza rimozione freudiana, che la crisi sara' di lunga durata, potranno elaborare una strategia adeguata con l'appoggio delle famiglie.
Le forze antagoniste potranno legittimamente finalmente dire ai disoccupati di arrangiarsi, di rivolgersi alla Caritas diocesana o alle dame di San Vincenzo.
2000snlp
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: auguri   

Tornare in alto Andare in basso
 
auguri
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» auguri Jessica!
» ben arrivata gaia auguri a sabryedona
» Auguri di Buon Natale a tutte voi
» tanti auguri di buon anno a tutte
» auguri fatine

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Cultura e costume-
Andare verso: