Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 nuovo scudo antimissile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: nuovo scudo antimissile   Ven Nov 19 2010, 08:18

E' propaganda.
Al sistema antimissile partecipera' anche la Russia e poi verra' anche la Cina.
E cosi' da quali missili ci proteggera'.
Secondo il mio punto di vista la globalizzazione porta ad un governo di unita' planetaria in cui l'opposizione sara' costituita dai terrorismo internazionale.
Il terrorismo internazionale e' una contraddizione del sistema in quanto alimentato dagli stessi organi istituzionali.
Ma il terrorismo istituzionale non puo' garantire la sicurezza perche' c'e' un'arma che viola le armi piu' sofisticate: i kamikaze.
Fintantoche' ci saranno persone disperate per la fame e affamate di giustizia i kamikaze non si estingueranno.
Invece di spendere soldi per lo scudo sarebbe meglio spenderli per aiutare le persone deboli: disoccupati (non disoccupazione), affamati (non la fame), analfabeti (non l'analfabetismo, termini astratti che autorizzano strutture governative per stipendi da favola ai direttori generali).
ecc.
2000snlp
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
alexfaro



Numero di messaggi : 62
EtÓ : 67
Localisation : bologna
Data d'iscrizione : 10.04.11

MessaggioTitolo: commento   Sab Giu 18 2011, 18:37

Per questa volta, caro Tadiottof, ti quoto totalmente senza se e senza ma, per quello che riguarda la seconda parte del topic (per la prima parte ci sarebbe da fare un lungo e complicato discorso, che ora non ho il tempo di fare; mi dispiace). Comunque, lo vedi che, quando riesci ad esprimere un buon concetto ed a metterlo in circolo, senza travisarlo aggiungendo considerazioni di geopolitica, strategica e militare, di cui (perdonami) secondo me non hai le basi informative necessarie per supportare le tue affermazioni, sto dalla tua parte?
Senza offesa, un caro saluto!
Alexfaro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: Re: nuovo scudo antimissile   Sab Giu 18 2011, 22:34

Bravo! vedo che cominci a capire.
Altro che gridare alle rivoluzioni! e poi con quali armi? con quali eserciti?
I migliori cambiamenti sono quelli che si attuano senza guerre.
Solo che bisogna coglierli i cambiamenti: al refrendum i si' sono stati piu' del 95%, ma ho paura che perderemo anche questa occasione.
Non possiamo contare su un Partito, cioe' su una organizzazione; il PD e il resto della sinistra non hanno interesse a organizzare gli scontenti (non sanno nemmeno perche' sono scontenti) e i si' resteranno delusi.
La gente come te continua a gridare contro Obama che invece potrebbe essere la bandiera che coagula la gente onesta e scontenta, dentro e fuori il suo paese; Obama e' una speranza, ma bisogna coltivarla.
Certo che gli Stati Uniti bombardano; mica sono scemi a scendere sul terreno.
Hanno un esercito di pochi uomini, per sostenere tutti i teatri di guerra.
Hanno bisogno di alleati e gli alleati (nonostante Calderoli) non possono sottrarsi.
Gli Stati Uniti, se dovessero fare da soli, possono sempre ricorrere alla bomba atomica.
Chi li fermerebbe oggi? La Russia? la Cina? il Pakistan? l'India, la Francia, l'Inghilterra?
Con quali bombardieri, missili, sottomarini? con quante bombe?
Gli Stati Uniti, dopo la caduta dell'URSS sono rimasti i soli padroni del mondo (prima erano in due).
Certo che vogliono essere al comando, ma per fortuna non sono nazisti e, secondo me, sarebbero ben felici, se i paesi, alleati per forza, fossero governati da politici onesti e capaci. Sta a noi scegliere, non dico eleggere, una classe dirigente, compresa la chiesa, all'altezza del suo compito nel paese e nel mondo.
Tu non potresti far parte di questa salvifica classe dirigente (e nemmeno io: mi accontento di far riflettere).
Senza offesa.
tuo
2000snlp
PS
impara a conoscere la gente prima di trinciare giudizi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Hoffa

avatar

Numero di messaggi : 181
EtÓ : 44
Localisation : Italia
Data d'iscrizione : 01.10.10

MessaggioTitolo: Re: nuovo scudo antimissile   Lun Giu 20 2011, 11:47

Si va verso una specie di federazione mondiale in cui paesi come USA, Israele, Cina, India, Russia e Brasile domineranno il mondo e si divideranno le nostre risorse e decideranno del nostro avvenire e chiunque cercherÓ di alzare la testa verrÓ tacciato di essere uno stato canaglia o di essere un terrorista.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.patriasocialista.it/
tadiottof



Numero di messaggi : 621
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: Re: nuovo scudo antimissile   Lun Giu 20 2011, 15:26

Si stava parlando di uomini al governo, per esempio Obama, una persona, e non di governi, che sono Enti astratti, deresponsabilizzati.
Va bene anche una Federazione di Stati: dipendera' dagli uomini che ne saranno a capo, e, alla fin fine, del Capo della Federazione.
Se i capi saranno dei nazisti, si tornera' a resistere, ma non sara' facile organizzare.
2000snlp
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Hoffa

avatar

Numero di messaggi : 181
EtÓ : 44
Localisation : Italia
Data d'iscrizione : 01.10.10

MessaggioTitolo: Re: nuovo scudo antimissile   Sab Giu 25 2011, 14:24

Ci vorrebbe un movimento di paesi non allineati per organizzare una resistenza militare, ma occorrono anche tecnologie, uomini e mezzi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.patriasocialista.it/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: nuovo scudo antimissile   

Tornare in alto Andare in basso
 
nuovo scudo antimissile
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Di nuovo pioggia di capelli
» nuovo passeggino jane
» scusate..eccomi di nuovo con voi tutte
» Imparare a camminare, di nuovo.
» VENETO - VICENZA - TEATRO NUOVO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Politica internazionale-
Andare verso: