Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 L'unionista Salvini....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alekos18

avatar

Numero di messaggi : 999
Data d'iscrizione : 04.04.07

MessaggioTitolo: L'unionista Salvini....   Mar Giu 09 2015, 23:54

Matteo Salvini (Lega) a Diretta di Giovanni Floris su La7, rispondendo all'ex presidente di Confindustria, Abete, ha appena ammesso di "alzare la voce" su euro e UE non per uscire dall'Unione Europea ma per migliorarla.
E' un chiarimento che non sorprende e che meriterebbe di essere conosciuto, oltre che noto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
alekos18

avatar

Numero di messaggi : 999
Data d'iscrizione : 04.04.07

MessaggioTitolo: Re: L'unionista Salvini....   Mer Giu 10 2015, 15:28

Il postato su Matteo Salvini (Lega) che ieri, a Diretta su La7 (https://www.youtube.com/watch?v=i2ZFD7D7xro), rispondendo ad Abete, ex presidente di Confindustria, ha ammesso che la Lega "alza la voce" su euro e UE non per uscire dall'Unione Europea ma per migliorarla, sta continuando a raccogliere interventi e condivisioni che a loro volta raccolgono altri interventi e condivisioni.
Di là dalla distanza e disistima politica che nutriamo per la Lega, l'uscita di Salvini ha confermato i nostri convincimenti di merito circa il 'senso' (l'opportunismo politico...) della recente virata No UE No euro della Lega.

Ora, diversi interventi che leggiamo reiterano distingui circa l'uscita dall'euro ma non dalla UE. Al riguardo, estrapolando passaggi, riadatto la risposta di un membro di Indipendenza, Alberto Leoncini​, che in poche righe focalizza bene l'inconsistenza di questo distinguo.

L'uscita dall'euro non inciderebbe sugli effetti esiziali delle ‘libertà’ dello spazio comunitario (particolarmente quelle del movimento di merci, servizi e capitali) e manterrebbe inalterato l'impedimento strutturale, sancito esplicitamente e de facto nei Trattati, di attuare politiche pubbliche di pianificazione industriale e produttiva che prescindano dalle logiche di mercato. Lo stesso disegno costituzionale italiano è stato aggirato ed eluso proprio attraverso la primazia del diritto comunitario. Un’altra società è impossibile nel quadro del diritto comunitario. L'uscita dall'euro salverebbe l’impianto liberista e mercatista dell’UE che ha sempre avuto tali connotati, ben prima dell’adozione dell’euro. Lo sganciamento dall'euro ha quindi senso solo se si rimette in discussione il complessivo assetto dei Trattati.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
L'unionista Salvini....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ascoltare Salvini che vuole uscire dall'euro sarebbe una catastrofe!
» E allora il PD dove trova gli idioti che invitano ad accogliere Salvini a Bologna con i Tortellini ripieni di ghisa?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Politica italiana-
Andare verso: