Rivistaindipendenza.org

Il forum della rivista
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Siria: calato il sipario?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alekos18

avatar

Numero di messaggi : 1020
Data d'iscrizione : 04.04.07

MessaggioTitolo: Siria: calato il sipario?   Lun Nov 11 2013, 02:43

Dall'Ansa: "Sembra improvvisamente calato il sipario sulla Siria, dilaniata da quasi tre anni di guerra civile, oltre 120.000 i morti. I venti di guerra soffiati a fine agosto, quando gli Stati Uniti di Barack Obama sembravano sul punto di lanciare un attacco in risposta all'uso dei gas nella regione di Ghouta, oltre mille i morti, centinaia i bambini, hanno lasciato il campo a una fase di stallo".

Sull'uso dei gas delle autoritÓ siriane a Ghouta, l'articolista rilancia una affermazione atlantica assolutamente priva di fondamenti. Ci˛ che Ŕ emerso porta tra le quinte colonne terroristiche atlantiche (tra cui l'ammissione all'agenzia statunitense Associated Press di un gruppo ribelle che si Ŕ assunto la responsabilitÓ dell'atto, frutto di un "errore") ed anche a loro sponsor statuali atlantici e regionali.

Quanto al "sipario". E' davvero calato come sostiene l'articolista? A sentire l'intellicenge USA, no, visto che "sembra non credere al governo di Assad: secondo alcune fonti non tutte le armi chimiche sarebbero state dichiarate, e i filo-governativi potrebbero contare su una 'riserva' segreta". Insomma, Washington tiene 'in caldo' il copione-pretesto d'aggressione usato a suo tempo contro Saddam Hussein.

Sul terreno le autoritÓ siriane, con il largo consenso tra la popolazione, il sostegno logistico dei Pasdaran iraniani e quello militare di migliaia di combattenti libanesi di Hezbollah e delle milizie irachene, stanno ristabilendo il controllo nelle aree strategiche del Paese.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Siria: calato il sipario?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» E' possibile che nelle prossime ore venga attaccata la Siria
» La Siria

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Rivistaindipendenza.org :: Politica internazionale-
Andare verso: